Il territorio

I Vini della Strada

I percorsi

L'ospitalità

Suggerimenti di viaggio

Photo gallery

Calendario eventi

maggio

L
M
M
G
V
S
D
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

giugno

L
M
M
G
V
S
D
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
Sei in: Home page » I vini della strada » [Vino Favorita]

LA FAVORITA

Agli inizi del secolo scorso, prima di essere soppiantata da nuove varietà, la Favorita era coltivata in tutti i colli del Tortonese e veniva in parte consumata come uva da tavola.

In questa zona, infatti, il vitigno se impiantato in versanti soleggiati, grazie al microclima e alla natura dei terreni che si sono dimostrati particolarmente adatti, sviluppa le sue migliori caratteristiche, dando ottimi risultati.

Colli Tortonesi Favorita

Caratteri distintivi

  • Colore: giallo paglierino più o meno carico;
  • Odore: delicato, caratteristico;
  • Sapore: secco, gradevolmente armonico e talvolta vivace;
  • Alcolicità minima: 10°;
  • Estratto non riduttore minimo: 15 g/l.

Uve di produzione

Uve Favorita minimo dell'85%. Possono concorrere anche altri vitigni a bacca bianca, non aromatici, idonei alla coltivazione nella Regione Piemonte.

Abbinamenti gastronomici

Il Colli Tortonesi Favorita è indicato con antipasti, piatti a base di pesce e carni fredde, ad esempio vitello tonnato, insalata di pollo e con piatti di verdure piuttosto condite, come l'insalata russa.