Il territorio

I Vini della Strada

I percorsi

L'ospitalità

Suggerimenti di viaggio

Photo gallery

Calendario eventi

aprile

L
M
M
G
V
S
D
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

maggio

L
M
M
G
V
S
D
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
Sei in: Home page » I vini della strada » [Vino Barbera]

IL BARBERA

Considerato per lungo tempo un vino comune, ora il Barbera ha raggiunto altissimi livelli qualitativi, che soddisfano anche i palati più raffinati.

Sulle dorsali che circondano Tortona questa vite è generosa, prodiga di grappoli rosso granata dagli acini piccoli, dolci e succosi.

Qui la sua nascita e il suo sviluppo si perdono nella notte dei tempi. Derivano molto probabilmente da qualche antico seme di vitigno autoctono, già coltivato in epoca romana sulle alture tra Tortona e Casteggio, a lato della Via Postumia, e sui colli fra Tortona e Acqui lungo la Via Aemilia Scauri.

Colli Tortonesi Barbera

Caratteri distintivi

  • Colore: rosso rubino carico, che con l'invecchiamento si attenuta assumendo riflessi granata;
  • Odore: gradevolmente vinoso, persistente e caratteristico;
  • Sapore: fresco, secco, sapido e talvolta vivace, che con l'età si affina diventando pieno, rotondo e armonico;
  • Alcolicità: minima di 11,5°;
  • Acidità totale minima: 4,5 g/l;
  • Estratto non riduttore minimo: 22g/l.

Uve e zone di produzione

Uve Barbera: minimo l'85%. Possono concorrere anche altri vitigni a bacca nera, non aromatici, idonei alla coltivazione nella Regione Piemonte.

  • Superficie totale specializzata (mq): 8.235.605
  • Nr. piante superficie sp.: 2.403.343
  • Prod. Pot. uva: 7.412.044

Colli Tortonesi Barbera Superiore

Caratteri distintivi

  • Colore: rosso rubino con riflessi granata;
  • Odore: gradevolmente vinoso, con persistente profumo caratteristico;
  • Sapore: secco, sapido, di corpo; con l'età si affina e diventa di gusto pieno e rotondo, talvolta con sentore di legno;
  • Alcolicità minima: 12,5°;
  • Acidità totale minima: 4,5 g/l;
  • Estratto non riduttore minimo: 23 g/l;

Uve e zone di produzione

Viene ottenuto dalla vinificazione di una percentuale di uve barbera, che va dall'85% al 100%. E' obbligatorio un invecchiamento di 13 mesi, di cui 6 in contenitori di legno.

  • Superficie totale specializzata (mq): 6.464.670
  • Nr. piante superficie sp.: 1.885.583
  • Prod. Pot. uva: 5.171.736

Abbinamenti gastronomici

Il Colli Tortonesi Barbera e il Colli Tortonesi Barbera Superiore per il profumo caratteristico, il sapore secco, fresco, vivace e sapido rappresentano una variante non secondaria nell'ambito della grande famiglia dei vini derivati dalle uve del vitigno Barbera. Ben si accompagnano a carni in umido, bolliti, arrosti di carne rossa: manzo, agnello, anatra.